L’ombra del governo americano dietro la caduta di Mt.Gox?

Pare proprio di si.

http://chrispacia.wordpress.com/2014/02/28/this-is-what-most-likely-happened-to-mtgox/

 

Del resto , nonostante una caduta di Gox fosse praticamente annunciata da tempo, quello che è successo con quei 750 mila Bitcoin ha a dir poco dell’incredibile. Non spariscono tutti quei soldi dal nulla, la storia ufficiale è una bazzecola a cui neanche uno orango tango con il quoziente intellettivo di Paolo Barnard crederebbe e , semplicemente,  uno dedicato e attivo per la comunità come Karpeles semplicemente non se li è intascati.

Non ci puo esser spiegazione razionale.

La teoria piu credibile è quindi quella che il governo USA, cooperando col governo giapponese, durante il caso Ross Ulbricht (Silk Road) abbia ritirato i depositi Mt.Gox e Karpeles , purtroppo, per motivi legali non può dirlo pubblicamente.

Per non fallire miseramente quindi, Karpeles ha tentato di coprire questo buco con i profitti delle transazioni.

Inutile dire come è finita.

 

 

(stavolta post flash/cortissimo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...